29 ottobre 2011


Tartelettes d’autunno
 con Mele e zucca

Buon pomeriggio.
In simili giornate, quando la vita ti ricorda che è fin troppo più grande di noi, vale la pena chiudersi in cucina e muovere le mani con la speranza di smettere pensare. Brutta giornata direte voi…ebbene sì, a volte capita.
Quindi ecco il mio tentativo per rimediare ai “colpi bassi”, le

TARTELETTES D’AUTUNNO



Di cosa si tratta? Di una fragrante pasta brisée dolce, con un ripieno di mele e zucca in giulebbe, con una spolverata di amaretti sbriciolati sul fondo. 
Mangiate tiepide, accompagnate da un buon tè rosso, sono una carezza al cuore.

La ricetta
Ingredienti:
pasta brisée sucrée
1 mela e ½
2 cucchiaiate di zucca giulebbata
un pizzico di cannella
1 cucchiaino di succo di limone
20 gr zucchero di canna
5 amaretti sbriciolati
 1 cucchiaio e ½ di amido di mais
20 ml acqua

Preparare la brisée sucrée e far riposare in frigo per 20-30'.
Nel frattempo per la composta di mele e zucca: tagliare a cubetti piccoli la mela, sbucciata a privata del torsolo, e versarla in un pentolino con la zucca giulebbata, il pizzico di cannella, i 20 gr di zucchero di canna, il succo del limone e far cuocere coperto a fuoco basso per 10'. Aggiungere un paio di cucchiai d'acqua se necessario.
Mescolare l'amido di mais con i 20 ml di acqua e unire alla composta. Tenere sul fuoco altri 2', trasferire in una ciotola e lasciar raffreddare.

Per formare le "tartelettes chiuse" utilizzare 12 stampi da muffin, da 65 ml (io ho usato quelli in silicone). Stendere la pasta e ricavare 12 dischi da 11 cm di diametro e 12 dischi da 8 cm di diametro (serviranno da coperchi). Rivestire gli stampi con i dischi da 11 cm. Versare sul fondo di ogni tartelette un po' degli amaretti sbriciolati (assorbiranno l'umidità della mela) e riempire di composta di mele e zucca. 
Chiudere con i dischi più piccoli avendo cura di sigillare bene i bordi. Meglio rifilare ogni tartelette con un taglia pasta. Praticare un foro al centro in modo che il vapore fuoriesca e non faccia "esplodere" le tartelettes durante la cottura.

  
Far riposare in frigo per 30'. Scaldare il forno a 180°. 
Trascorso il tempo del riposo, infornare per 25-30'.


Buon sabato.