29 ottobre 2011


PASTA BRISÉE SUCRÉE

Si tratta di una frolla dolce caratterizzata da una struttura fine e friabilissima, che ben si presta come base per tutte le crostate da farcire a freddo. La preparazione è semplice ma le regole non sono facoltative e deve essere lavorata il meno possibile. 






La ricetta
   Ingredienti:
250 gr farina 00
150 gr burro freddo
20 gr farina di mandorle
60 gr zucchero (volendo a velo)
3 cucchiai di acqua ghiacciata
pizzico di sale




Setacciare le farine. Unirvi lo zucchero e il sale.

Disporre la farina a fontana e incorporare il burro freddo a pezzetti. Lavorare con la punta delle dita fino a ottenere una sabbiatura omogenea e legare con un paio di cucchiaio di acqua ghiacciata, se necessario aggiungerne ancora. Lavorare la pasta e appallottolarla.  Appiattire la palla ottenuta e oprire con un foglio di pellicola. Lasciarla riposare in frigo per 20’. 


L'impasto crudo va conservato in frigorifero e consumato entro 48 ore ad una temperatura di  +4°C, oppure in congelatore per 1 mese.

Ciao