1 giugno 2011

OLIO SOLARE!

Buongiorno.
Meno 20 giorni all’inizio ufficiale dell’estate. Ma a volte fa tanto caldo lo stesso!
Niente di particolare in questo post, solo la mia caprese all’olio aromatico.
Ecco sì, la particolarità è proprio il mio olio aromatico.
Succede questo: esco di casa, mi intrufolo amichevolmente nell’orto della vicina e prendo un po’ di aneto, timo, origano, coriandolo, basilico e dragoncello (ma sentitevi liberi di usare tutte le erbe che gradite di più. Una volta ho provato anche con l’erba cipollina, ma io non amo molto le liliacee a crudo e quindi neppure il gusto lasciato dall’erba cipollina). Torno a casa, sciacquo il mio mazzetto di erbe e le metto nel mixer con abbondante olio evo.
Frullate finché non diventano un’unica “sostanza verde” che affoga nell’olio, quindi trasferite il tutto in un contenitore ermetico. Me ne servo a cucchiaiate per condire di tutto, la pasta, l’insalata, una fetta di pane, le verdure grigliate, la pizza quando esce dal forno…la caprese



A vous de choisir!
Io lo conservo in frigo perché dura di più e le erbe mantengono meglio il sapore, ma potete tenerlo anche fuori. Inoltre, se preferite, potete aggiungere olio via via che consumate l’intingolo preparato. Ma, secondo me, è meglio finirlo e rifarlo dal momento che la stagione permette odori freschi in quantità.
Ciao e buona giornata.